venerdì 13 agosto 2010

Mini portafoglio per le carte fedeltà - Tutorial

Dopo tanto tempo, eccomi con un nuovo, semplicissimo tutorial...
Non so a casa vostra, ma da me stanno proliferando in modo drammatico le carte fedeltà. Una volta c'erano giusto i supermercati; oggi il benzinaio, la pizzeria, la profumeria, la boutique... persino il fiorista ed il take away giapponese. Tutti hanno la loro brava carta fedeltà. L'esito di tale drammatica situazione è in genere duplice: ci ritroviamo con portafogli pesantissimi, zeppi di decine di carte fedeltà, che ad un certo punto decidiamo di vuotare, ritrovandoci regolarmente prive della carta giusta al momento giusto. Personalmente, ho risolto la cosa costruendo dei mini portafogli nei quali ho suddiviso le carte per "tragitto".... Lo so, sarebbe più semplice dividerle per tipologia, ma la mia idea è di non uscire con TUTTE le carte. Ed è improbabile che io vada lo stesso giorno in quattro supermercati o in sei profumerie. Quindi, ho il portafoglio delle carte dell'outlet, quello delle carte del centro commerciale, quello delle carte "zona Esselunga"... Così non devo più decidere in quali negozi andrò, ma solo in che zona... E se proprio ho tanto tanto tempo, allora mi prendo su tutto e via, verso nuove avventure di shopping ( e in genere anche nuove carte...)

Comunque, il mio obiettivo oggi era di raccontarvi in pochi semplici passi come creare questi portafoglietti, che, sono certa, troverete semplici e comodissimi!

Per ogni mini portafoglio vi serviranno:
- 4 rettangoli di stoffa da 10 x 21 cm. Per l'esterno io ho creato il mio rettangolo assemblando delle strisce di stoffa.
- 2 rettangoli di fliselina pesante termoadesiva.
- 1 elastico per capelli.
- 1 bottone.




Piegate a metà per il lungo i due rettangoli che formeranno le tasche interne, in modo da ottenere due rettangoli da circa 21 x 5 cm. Stirate, e cuciteli lungo il lato lungo aperto con uno zig zag.



Con il ferro da stiro, attaccate la fliselina termoadesiva ai due rettangoli che formeranno l'esterno e l'interno del portacarte.


Posizionate il rettangolo-tasca superiore a circa 2,5 centimetri dal bordo superiore sul rettangolo interno, e cucitelo in posizione.


Posizionate il rettangolo-tasca inferiore con il lato aperto llineato al borto inferiore del rettangolo interno, e cucite in posizione.


Eseguite tre cuciture dritte, a distanza di un paio di millimetri l'una dall'altra, al centro del rettangolo interno, per dividerlo a metà.


Posizionate l'elastico per capelli allineandolo al bordo superiore della tasca inferiore come in foto, fissandolo con un paio di punti.


Allineate il rettangolo esterno ed il rettangolo interno, dritto contro dritto, e cucite lungo il bordo, lasciando 4/5 mm. e lasciando aperto un tratto di circa 3 cm.


Adesso la parte difficile: rigirate il tutto, aiutandovi con un bastoncino o una matita (lo ammetto: io l'ho fatto fare a mio marito... ci tengo alle mie unghie!!)


Stirate, cucite lungo il bordo esterno, con un margine di un paio di millimetri, chiudendo così anche il "buco" che avete lasciato per rigirare il tutto, ed attaccate un bottone che userete per chiudere il porta carte.


Ecco fatto!! Il vostro porta fidelity card è finito!!


BUONO SHOPPING!!

1 commento:

  1. Ciao cara, è carinissimo e davvero utile! Ho visto che molte delle stoffe che hai usato le ho prese anch'io.... Abbiamo la stessa fornitrice!? Un abbraccio Fra

    RispondiElimina

Grazie!! I tuoi commenti alimentano il mio blog e mi aiutano a tenerlo vivo e interessante!!